Donna Maternità mangia di nascosto

Baby-Cupcakes

Fu il dessert a portarci sull’argomento. Una frolla con crema pasticcera e una fogliolina di menta al centro. Irresistibile e ostile. “Proprio oggi che sono riuscita a correre 55 minuti” commentò Sara stuzzicando la crema con il cucchiaino. “Accidenti, sei brava!” rispose Giovanna “Io non ci provo neanche più” e staccò un bel morso al tortino, annotando mentalmente che la settimana seguente avrebbe proprio dovuto riprendere la divisa, quella da Tae Kwon Do che aveva lasciato in lavanderia da oltre un anno. “Io me la mangio tutta. Meglio ora che stanotte!” disse Eva di rimando. “Stanotte?” Chiese subito Rita che aveva intuito al volo dove sarebbe finito il discorso. “Sì, è così da quando ho avuto le bambine. Ho una gran fame e mio marito mi sta sul collo” ridacchiò Eva “Così la sera, dopo aver messo tutti a letto, scendo e con la scusa di riordinare mi mangio un mucchio di dolci” risatina generale “Li nascondo, in fondo ai cassetti meno usati e, per non farmi sentire, muovo i piatti” imitando la pila in bilico. “Conosco la stanchezza di quell’ora” disse Rita “Spesso me la faccio passare con un bicchiere di vino, o forse due…”. Ancora risate. Risero, risero tutti al tavolo, piansero dal ridere, ma quando finì il racconto, e si asciugarono le lacrime, nella pancia delle quattro donne restò un peso. E non era quello del tortino, era molto meno dolce e rassicurante. Era tristezza, e solitudine, e paura, di invecchiare, di imbruttire, di abbrutirsi. Ma perché non lo dicono chiaro e tondo a Donna Maternità? Invece di esaltarla quando ha il pancione per poi giudicarla quando ha una brutta pancia? Perché i medici, le infermiere, persino gli operatori dei consultori, perché non dicono che se per mesi ti sottoponi a diete folli in onore del nascituro, sarai poi perseguitato da disturbi alimentari, perché non dicono che, per quanto sia bello e gratificante allattare al seno, se lo fai per 36 mesi consecutivi,dopo devi aspettarti un paio di taglie di reggipetto in meno, perché non dicono che se i figli sono il fondamento indiscutibile della famiglia, la coppia può uscire a pezzi dal loro arrivo? Nell’attimo di silenzio che seguì, Sara, Giovanna, Eva e Rita capirono che avevano solo due possibilità: o non parlarne mai più, o aspettare che gli uomini si alzassero dal tavolo per fare qualcosa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...